INFORMATI

I fondi europei sono finanziamenti concessi a cittadini, imprese, associazioni o enti locali che presentano dei progetti. Fino ad oggi, l’Italia ha sprecato questa occasione di sviluppo per fare crescere l'economia dei territori. Noi vogliamo impedire ogni forma di spreco, ritardo e frode.

PERCHÈ SONO IMPORTANTI

I fondi europei rappresentano un’opportunità concreta per lo sviluppo di un Paese. Ogni fondo prevede un obiettivo specifico e diverso dagli altri. E’ fondamentale conoscerli e saperli sfruttare al meglio. In pochi sanno, ad esempio, che i fondi europei cambiano ogni sette anni. Ecco qualche esempio del pacchetto fondi della programmazione 2014-2020:

Studiare all'estero

Tagliare la bolletta energetica

Esportare i prodotti agricoli

Investire in scuole antisismiche

COME OTTENERLI

I percorsi per ottenere i fondi diretti e indiretti sono diversi, ma solo un progetto vincente può essere scelto. Un progetto è un’impresa complessa, di durata limitata, vincolante nel tempo, con risorse certe e risultati specifici prestabiliti.

Un progetto ha sempre un inizio e una fine prestabiliti, quindi una durata.
TEMPO
Un progetto produce un risultato unico.
OBIETTIVO
Un progetto possiede delle risorse dedicate (persone, tempo e soldi).
RISORSE
Un progetto cresce se c’è dietro un programma di sviluppo (una scheda, un piano, la sua realizzazione, il report di chiusura).
SVILUPPO
Un progetto nasce e si sviluppa se ci sono degli specialisti che lo curano.
TEAM
Un progetto si adatta al contesto e si aggiorna se questo cambia.
MONITORAGGIO
Vuoi saperne di più? Chiedi all’europrogettista >>